Luca Bernardi 

 

       Data di Nascita:  29 Agosto 2001
       Cittadinanza:  Sammarinese
       Campionato:  CIV Supersport 600
                                Mondiale Superbike SS600 (wild card)


                           

CV Sportivo

2007 Campionato UISP (Pulcini), Trofeo dell’Adriatico
Vincitore Trofeo dell’Adriatico
2008 Campionato UISP (Primipassi), Trofeo Italia UISP, Trofeo dell’Adriatico
Vincitore Trofeo dell’Adriatico
2009 Campionato UISP (Pulcini), Trofeo Italia UISP, Trofeo dell’Adriatico
Vincitore Trofeo dell’Adriatico
2010 Selettive Centro Italia, Finale Campionato Italiano (Prima licenza esordiente FMI) (UEM) (FMS), Campionato europeo minimoto (UEM)
Primo classificato Selettive Centro Italia
2011 Campionato italiano (Categoria Junior A FMI)
2012 Campionato italiano (Categoria Junior B FMI), Trofeo delle regioni 2013 Campionato italiano Categoria MINI GP 50 (FMI) (UEM) (FMS), Campionato Europeo 
Selettive
2014 Campionato italiano Categoria PRE Moto 3 125 2T
2015 Campionato italiano Categoria PRE Moto 3 125 2T
Terzo classificato Campionato Italiano
2016 Campionato italiano Categoria Moto 3 125 2T
2017 Campionato italiano CIV SuperSport 300 – Yamaha R3 Cup 2017
Campione Italiani, Campione Yamaha R3 Cup 2017
2018 Campionato italiano CIV SuperSport 300, WorldSSP300
Secondo classificato Campionato Italiano
2019 Campionato italiano CIV SuperSport 600
Campione Rookie CIV SS600

Bio

Luca sale sulla sua prima moto da giovanissimo, ereditandola passione per i motori da suo padre Stefano, campione Italiano di enduro nel 1991. A soli 5 anni comincia a gareggiare nella categoria pulcini. Tra il 2006 ed il 2009 gareggia nel campionato UISP, collezionando numero vittorie, tra cui le edizioni 2007, 2008 e 2009 del Trofeo dell’Adriatico. Partecipa inoltre al Trofeo Trifoglio di Cattolica, al Trofeo Italia UISP e al Campionato regionale Endurance.
Appena l’età lo permette, nel 2010  Luca diventa pilla ufficiale Polini Minimoto, nella Categoria Prima Licenza Esordiente della  Federazione Motociclistica Italiana. Non solo partecipa alle cinque gare delle selettive del campionato italiano centro italia, ma riesce a classificarsi primo, garantendo
quindi l’accesso alla Finale del Campionato Italiano, dove si piazza in quinta posizione. Partecipa inoltre a tre gare del Campionato Europeo minimoto, (UEM) dove si classifica 12esimo. Nel 2012 al Campionato Italiano si piazza sul secondo gradino del podio, dopo essersi visto soffiare la vittoria per un punto all’ultima gara di campionato, a mezzo giro dal traguardo. Ma il suo valore viene ugualmente riconosciuto, aggiudicandosi il Trofeo delle Regioni. Nel 2013 passa alla categoria Mini GP 50 nel Campionato Italiano. e partecipa anche al Campionato Europeo, classificandosi sesto. I due anni successivi fa il salto alla Pre Moto 3 (125, 2 tempi), dove nel 2015 conquista la terza posizione. Il 2016 è segnato dal passaggio alla Moto3, ma è il 2017 l’anno della svolta. Luca si iscrive al campionato CIV SuperSport 300 ed in dieci gare ottiene otto podi,  tre dei quali sul gradino più alto classificandosi Campione Italiano.
I riflettori sono tutti su questa giovane promessa, che attira anche le attenzioni della Yamaha: Luca vince la Yamaha R3 Cup 2017 e e la casa di Iwata decide di selezionarlo, in mezzo a tantissimi altri talenti europei, per partecipare nel 2018 al WorldSSP300, il mondiale Supersport 300. Luca non delude le aspettative, portando a casa la seconda posizione del titolo Italiano. Nel 2019 fa il salto di categoria, approdando alla SuperSport 600.

News su Luca

Foto

Video